Turismo a Firenze, Caratteristiche e Servizi di un Settore di Successo

Firenze città d'arte tra le più famose è contraddistinta da un turismo quasi per tutto l'anno, questi arrivano in città sia per una breve visita di una giornata sia per un periodo che si estende per vari giorni.

Il periodo di alta stagione va dai mesi di aprile/maggio fino ad ottobre/novembre, durante questo periodo il flusso di turisti sale vertiginosamente arrivando a milioni di presenze al mese.

Questo afflusso di turisti alimenta una economia che nel corso del tempo si è sempre più specializzata nell'accoglienza ed in quel genere di attività strettamente correlata al turismo come il tour operator e l' agenzia visti Firenze e l’ambasciata di molti paesi.

Queste attività creano un valore aggiunto sul territorio che è necessario per rendere l'offerta turistica di Firenze all'altezza di gestire un movimento continuo di persone provenienti da tutto il mondo.

I turisti che arrivano a Firenze trovano un sistema di accoglienza che offre opportunità di per…

Leggi tutto
  • 0

Tour nel Centro città, al Lago e in Montagna in soli 3 giorni!

Vi starete chiedendo… Come posso visitare 3 posti molto diversi e lontani tra di loro in soli 3 giorni?

La soluzione c’è ed è molto più vicina di quello che si possa pensare. Si tratta di una città molto conosciuta in Italia e che ha la fortuna di trovarsi a poca distanza dalle Montagne e dal Lago. Questa città è Verona: la bellissima Verona famosa principalmente per l’Arena, la Lirica ed il romanzo dei Promessi Sposi.

Di seguito vi illustro in breve, un tour che potrete fare muovendo la macchina per solo 30 minuti! 😉

Centro città: visitare Verona è sempre una scoperta, moltissime piazze, vie e monumenti storici risalenti all’antichità, l’Arena di Verona, i musei e le fontane è sempre bellissimo vederle, per non parlare di tutti i ponti, le chiese e le altre costruzioni. Tutto piacevolmente conservato in modo impeccabile e quello che è sicuro non avrete nemmeno problemi a trovare qualche struttura in pieno centro che vi potrà ospitare, come ad esempio Suite…

Leggi tutto
  • 0

Ristoranti stellati in Emilia: non solo Bottura, anche cucina tradizionale

L'Emilia è terra di lunghe tradizioni culinarie fin da tempi lontani. Bologna è "la grassa" da sempre, come testimonia questo famoso aforisma di Ippolito Nievo del 1867:Si mangia più a Bologna in un anno che a Venezia in due, a Roma in tre e a Genova in venti. Confessioni di un ItalianoIl Parmigiano Reggiano, prodotto in zona e conosciuto nel medioevo come il Piacentino, già all'epoca riversava ricchezze su queste terre. La stessa Parma, oggi riconosciuta internazionalmente come Città della Gastronomia UNESCO e sede dell'EFSA, l'Authority Europea in materia di cibo, era nota come Crisopoli per quanto ricercati erano i suoi prodotti culinari in giro per il mondo conosciuto. Le più alte scuole di cucina hanno sede in questa regione, le cui specialità sono tante e variano spostandosi anche solo di una decina di chilometri. Dalla piadina romagnola fino all'anolino, è possibile scoprire sempre nuovi piatti in Emilia Romagna e la Guida Michelin, bibbia del settore, riconosce infatti …
Leggi tutto
  • 0

L’Arte a Firenze è Anche in Cucina

Firenze è conosciuta come la culla del rinascimento per le opere immortali che gli artisti di quell'epoca hanno creato, le opere d'arte non sono le uniche eccellenze per cui questa bellissima città toscana è conosciuta. Un altro aspetto per cui Firenze è apprezzata nel mondo è quello della cucina tipica che ancora oggi fa parte della cultura e della vita quotidiana della città. I cibi tipici di Firenze ed in parte anche di altre zone della Toscana sono divenuti famosi in tutto il mondo grazie al grande afflusso di turisti che visitano la città e che possano degustare la cucina tradizionale nei moltissimi ristoranti presenti a Firenze soprattutto nel centro storico che è la zona più frequentata dai turisti in visita della città. Per rispondere alle molte richieste di eventi e ricevimenti che si svolgono sul territorio negli ultimi anni si sono sviluppati anche servizi di catering Firenze in grado di rispondere alle richieste più varie e capaci di realizzare servizi di r…
Leggi tutto
  • 0

Pasta di mandorla, un dolce tipico delle regioni del sud Italia

La “Pasta di Mandorla” è un dolce diffuso nell’Italia meridionale e soprattutto in Puglia, Sicilia, Calabria e Sardegna. La pasta di mandorla più famosa è sicuramente quella siciliana ma la tradizione salentina di questo dolce così prelibato non ha nulla da invidiare alle altre regioni.

Le origini di questo dolce sono antichissime, si parla addirittura del 1100 e le sue radici sono ispaniche. In Salento la pasta di mandorla ha un grande successo durante il periodo barocco, quando nei conventi e nei monasteri si insediarono numerosi ordini di origine spagnola. Il dolce si diffonde quando le monache, per necessità economiche,  iniziano a produrre dei dolcetti a base di mandorle  per poi venderli alle famiglie aristocratiche leccesi.  La vendita di questo dolce aiuterà gli ordini religiosi a sostentarsi.

La ricetta delle suore è ancora oggi la stessa e viene tramandata di generazione in generazione. I miglior…

Leggi tutto
  • 0

I 3 dolci estivi più amati dagli italiani

L’estate sta arrivando e con essa la voglia di rinfrescarsi gustando qualche bel dolce. Sì perché esistono una molteplicità di ricette di dolci da mangiare rigorosamente durante i periodi di bella stagione, per assaporare un po’ di freschezza senza ingerire impasti o comunque preparazioni troppo pesanti.

Per questa ragione, abbiamo deciso di stilare una classifica dei dolci estivi più amati dagli italiani, per capire cosa si preferisce mangiare nel BelPaese quando fa molto caldo.

1. Tiramisù alle fragole

L’Italia è famosa in tutto il mondo per il suo tiramisù, composto da savoiardi, mascarpone e caffè. Tuttavia, esistono anche tantissime rivisitazioni, più o meno riuscite, che permettono di assaporare questo dolce anche in tutte le sue varianti. Una tra queste è il tiramisù che prevede l’utilizzo delle fragole, il frutto più tipico del passaggio tra la primavera e l’estate. Per prepararlo, basta aggiungere un po’ di succo di fragole alla crema di mas…

Leggi tutto
  • 0

Perchè l’Amarone è tra i migliori vini italiani

L’Italia è senza ombra di dubbio, sia quantitativamente che qualitativamente, il paese leader al mondo nella produzione di vini. Ogni anno al Vinitaly a Verona si stringono accordi milionari di fornitura con compratori dall’estero che fanno a gara per accaparrarsi i vini italiani. Nono stante alcuni paesi come la Francia si attribuiscano questo primato, nonostante la crescita più numerica che qualitativa di paesi come la Cina, il nostro Paese rimane saldamente al comando nella produzione enologica.

Ma, come in tutte le famiglie, alcuni vini sono più richiesti di altri. I motivi sono i più diversi: tradizione storica, un’attività di promozione e di marketing (magari mirata all’estero) iniziata prima di altri, vette qualitative superiori alla norma, eccetera.

Tra i “re” dei vini italiani bisogna ricordare il Chianti, il Barolo, spumanti come il Franciacorta. Ma tra tutti il vino più esportato nel mondo è il …

Leggi tutto
  • 0

Firenze è di Lusso per la Guida Condé Nast Johansens

La prestigiosa guida internazionale Condé Nast Johansens ha reso noto una ricerca effettuata sulle abitudini e le preferenze dei turisti del segmento lusso, su una media di mille persone intervistate che utilizzano le prestigiose guide di Condé Nast Johansens sono venuti fuori interessanti risultati e non sono mancate le sorprese. Le informazioni più interessanti sono risultate quando agli utilizzatori della guida è stato domandato quali sono le città nelle quali desiderano viaggiare nei prossimi due anni. Dopo la numero uno New York sono state scelte a pari merito al secondo posto Parigi e Firenze che allo stesso modo della capitale francese ha ottenuto il 23% delle preferenze. Firenze non è certo una sorpresa come città turistica essendo una delle città più visitate con ben oltre dieci milioni di presenze annuali, ciò che però risalta da questa ricerca della guida Condé Nast Johansens è che il target dei turisti convolti nel sondaggio, in questo caso si tratta di pe…
Leggi tutto
  • 0

Verona, centro d’Italia

È considerata la quarta città turistica d’Italia. Persone da tutto il mondo ogni anno ne affollano le strade e i monumenti per ammirarla. I più grandi artisti fanno a gara per tenere concerti in Arena.

Verona non ha certo bisogno di presentazioni come città, però vogliamo darvi una visione diversa sul perché sceglierla: per la sua posizione. Solo un avvertimento: se siete dei tipi da vacanza sedentaria, questo articolo non fa per voi.

Al centro del Nord Italia.

Sicuramente Verona, di per sé, è una di quelle mete al mondo che bisognerebbe vedere almeno una volta nella vita. Eppure per chi, come ad esempio i camperisti, vuole vedere più cose possibili nel tempo limitato della vacanza Verona è una meta ideale.

Leggi tutto

  • 0

3 errori che si commettono spesso quando si va in vacanza

Siete tipi che viaggiano molto? Allora sicuramente vi sarà capitato di incontrare imprevisti o di commettere degli errori madornali che vi avranno fatto pensare: “Ma perché capitano tutte a me?”. Tranquilli, non è così. Molto spesso, a causa di superficialità o di scarsa attenzione, si fanno degli sbagli enormi che rischiano di compromettere la riuscita della vacanza stessa.

Ebbene: in questa guida abbiamo deciso di raccoglierne qualcuno al fine di evitare che possiate inevitabilmente commettere gli stessi errori!

 

Portafogli perso

Quante volte vi sarà capitato di perdere il portafoglio in vacanza? Speriamo non troppe. Tuttavia, questo è uno de…

Leggi tutto
  • 0