La cucina tipica del Piemonte e Valle d’Aosta

La tipica cucina piemontese valdostana è considerata una cucina regionale sobria, però è anche robusta alla quale sarebbe sempre opportuno accostarsi prima con le narici e poi con la forchetta. L'aroma dei suoi piatti è inconfondibile e svariatissimo soprattutto quelli a base dei suoi robusti vini doc. Molti sono gli ingredienti forti e pungenti che compongono i più noti piatti di queste regioni; dalle cipolline di Ivrea, ai formaggi di Chiaverano, al Gattinara, Barbera, Barolo, al civet ecc... Tutto porta la firma di questa terra dove si parla poco ma in cucina si lavora sul serio. La cucina piemontese è spesso delicata nelle sue preparazioni in quanto risente delle pazienti tecniche della vicina e sempre apprezzata cucina francese. Nota importante e quasi rara sono le verdure che vengono spesso presentate crude e condite con olio d'oliva, aglio e prezzemolo. Tutto ha un sapore in questa regione ed è il sapore dei rinomatissimi tartufi, dei funghi e dei non meno rinoma…
Leggi tutto
  • 0