La cucina tipica del Veneto

Se alla gastronomia veneta si dovesse dare uno stemma, i simboli sarebbero senz'altro più di uno: Il riso, i piselli, i fagioli, il baccalà, il radicchio. Alcuni abbinamenti fatti da sempre con riso e verdure e con riso e piselli e noti in tutto il mondo come ad esempio i famosi "risi e bisi", cioè riso con piselli freschi e maturi al punto giusto, hanno sempre fatto conoscere la gastronomia veneta, al di la' dei confini regionali e nazionali. La teoria delle minestre a base di riso è infinita. Famosissimi cuochi, esperti gastronomi, ed una ricca e perenne tradizione, hanno fatto si che col passar del tempo, tutto ciò che cresceva sulla terra ma immerso nell'acqua, fosse ingrediente base per il famoso risotto veneto. Altro simbolo dello stemma di cui la gastronomia veneta è ben degna, è il fagiolo. Il fagiolo infatti è uno degli ingredienti base che ha permesso alla pasta di trovare da sempre un degno posto nella gastronomia regionale. Altra nota molto importante d…
Leggi tutto
  • 0