Come fare la passata di pomodoro “rustica”

La pianura padana è una delle zone italiane maggiormente vocate nei confronti della coltivazione del pomodoro da conserva, e prova ne è il fatto che proprio qui hanno sede alcune tra le principali industrie conserviere del nostro paese. L’operato di queste grandi aziende è la discendenza diretta di una lunga tradizione “casalinga” legata alla conservazione del pomodoro, ed ancora oggi tantissime famiglie sono solite prepararsi da sé le conserve per la propria dispensa, da utilizzare poi nei mesi a venire per portare in tavola il profumo e il sapore del pomodoro fresco appena colto. Ma come fare la passata di pomodoro alla maniera tradizionale? La ricetta che vi proponiamo consiste nella preparazione di una salsa che permetterà di ottenere sughi gustosi in pochissimo tempo. Gli ingredienti sono: 2 kg di pomodoro fresco, lavato e privato dei semi 250 g di cipolla tagliata finemente 400 g di battuto di carote e sedano 100 ml di olio extravergine di oliva Una dozzina …
Leggi tutto
  • 0

Gnocchi ripieni

Squisiti e veloci, ideali per un primo ricco che si accompagna ad una grande varietà di sughi.
Leggi tutto
  • 0