Gli effetti benefici dell’olio d’oliva per l’organismo

L’olio extravergine d’oliva è uno degli alimenti più sani e virtuosi che esistano. Ecco tutti i suoi principali benefici per l’organismo umano.

L’olio extravergine d’oliva è alla base della dieta mediterranea, modello laimentare indicato come tra i più virtuosi al mondo e inserito tra i patrimoni immateriali dell’UNESCO. L’Italia è uno dei principali produttori e le varianti di olio extravergine pugliese, siciliano, calabrese e toscano sono esportati con successo in tutto il mondo.

L’olio d’oliva, in particolare nella sua variante extravergine, garantisce una serie innumerevole di benefici per l’organismo umano e, se consumato con regolarità, può rappresentare un eccellente alleato per una vita longeva. Ecco quali sono i principali benefici dell’alimento.

Regolazione del colesterolo

L’olio extravergine di oliva svolge il ruolo di regolatore del colesterolo e contribuisce ad abbassare il livello di colesterolo LDL (colesterolo cattivo), in favore di quello HDL (colesterolo buono).

Benefici per il sistema cardiocircolatorio

L’azione di regolazione del colesterolo dei fitosteroli presenti nell’olio extra vergine d’oliva permettono una sensibile riduzione del rischio di patologie legate al sistema cardiocircolatorio, abbattendo del 41% la possibilità di ictus.