La cucina tipica dell’Emilia-Romagna

Se la gastronomia italiana è riuscita ad essere fra i primissimi posti della gastronomia mondiale e se perfino nelle cucine dei paesi dell’estremo oriente oggi si parla la lingua italiana, questo è in gran parte merito della secolare tradizione gastronomica emiliana-romagnola.
Dare un’esatta definizione di questa cucina, è veramente difficile, in quanto essa è come una bella donna, che standone troppo vicino si corre il rischio di innamorarsene, certamente innamorarsi della buona cucina di questa regione non è davvero un rischio, ma una vera e propria fortuna.

Ecco alcuni principali piatti della cucina tipica tradizionale dell’Emilia Romagna

Anolini alla parmigiana
Tagliatelle verdi all’emiliana
Piada o piadina romagnola
Cappelletti all’emiliana
Tortelli di zucca alla reggiana
Tortellini all’emiliana
Lasagne verdi alla bolognese
Pollanca o cappone ripieni con zampone di Modena e lenticchie
Anguilla in umido alla piacentina
Scaloppe di vitello alla bolognese
Ciabatta di S.Antonio